03 Giugno 2015
|
1 minuto

Il cioccolato nero aiuta a dimagrire

Uno studio dimostra quanto sia importante, ai fini della perdita di peso, la combinazione tra i vari elementi.

In vista dell’estate molti staranno già combattendo contro i chili di troppo e avranno intrapreso una dieta povera di Zuccheri e di carboidrati.

A chi pensa che il cioccolato debba essere bandito da qualsiasi dieta risponde uno studio tedesco pubblicato su International Archives of Medicine che suggerisce come mangiare cacao aiuti a perdere peso.

La ricerca tedesca conferma quanto già emerso da un precedente studio condotto presso l’Università di Tel Aviv qualche tempo fa: mangiare il cioccolato oppure un dolce a base di cacao aiuta a dimagrire.
La ricerca tedesca, è giunta alla conclusione che assumere 42 grammi di cioccolato nero favorisce la perdita del 10% di peso in più rispetto ad una dieta standard. 
 
Per arrivare a tale evidenza i ricercatori hanno arruolato tre gruppi di persone. Il primo gruppo ha seguito una dieta povera di carboidrati, il secondo la stessa dieta abbinata a 42 grammi di cioccolato nero al giorno e il terzo gruppo non ha seguito nessuna dieta.
 
Risultato: i partecipanti di entrambi i gruppi a dieta avevano perso peso, ma chi aveva mangiato anche il cioccolato aveva perso il 10% del peso in più rispetto ai volontari che avevano seguito una dieta priva di cacao.
 
E risultati interessanti sono emersi anche quando gli scienziati hanno misurato diversi parametri metabolici ed altri elementi. Chi aveva mangiato il cioccolato aveva anche più bassi livelli di Colesterolo e dormiva meglio. infine, manteneva il peso anche settimane dopo la sospensione della dieta. 
 
Ma quale sarebbe il ruolo svolto dal cioccolato nella perdita di peso? Johannes Bohannon, primo autore dello studio, ha spiegato che il cioccolato nero è ricchissimo di antiossidanti e sostanze bioattive (come i flavonoidi) che in qualche modo favoriscono la perdita di peso.
 
Questo studio dimostra che non è importante cosa si mangia quando si è a dieta ma la specifica combinazione di alimenti nella dieta: ridurre semplicemente le quantità di Carboidrati non è rilevante ai fini del dimagrimento perché concorrono in tal senso un gran numero di aspetti, anche psicologici, e l’azione di composti bioattivi presenti nella dieta”, dichiara lo scienziato che precisa che non è stato solo il cioccolato nero ad aver favorito il dimagrimento ma la combinazione tra riduzione dei carboidrati, esercizio fisico e cioccolato
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Napoli (NA)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Igiene e medicina preventiva
Arezzo (AR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Avellino (AV)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Ostellato (FE)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Malattie dell'apparato respiratorio
Reggio nell'Emilia (RE)
Specialista in Medicina generale e Scienza dell'alimentazione
Venezia (VE)
Specialista in Dietologia e Scienza dell'alimentazione
Roma (RM)
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Genova (GE)
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma