LILT - Lega Italiana Per La Lotta Contro I Tumori - promuove per questo Natale un’iniziativa di solidarietà con lo scopo di sostenere due progetti e “donare - come si legge nella nota stampa dell'associazione - un po’ di ‘normalità’ durante le feste, sia ai piccoli pazienti che alle loro famiglie”.
Reperibilità Telefonica H24 e Ambulatorio di Odontoiatria Pediatrica, infatti, sono i nomi dei due progetti LILT per i quali è stata attivata una raccolta fondi.

Il primo consiste nella possibilità per le famiglie dei giovani pazienti di avere a disposizione un medico oncologo 24 ore su 24, così da affrontare i possibili disagi relativi alle cure nel periodo successivo al ricovero. A tal proposito, la LILT ha diffuso il dato di oltre 500 richieste di contatto avvenute lo scorso anno, ricevute in orario non lavorativo e specialmente durante le festività.

Il secondo, invece, nasce dalla consapevolezza che spesso la Radioterapia e Chemioterapia rendono i bambini più sensibili ed esposti alle Carie rispetto agli adulti: nel 2015, infatti, sono stati 94 i piccoli pazienti che hanno usufruito di servizi di cura e prevenzione odontoiatrica, di cui 61 interni e 43 esterni.

Per partecipare alla raccolta basta sostenere i doni solidali di LILT Milano. Tante le idee e i regali da mettere sotto l’albero della solidarietà: cartoline di Natale, biglietti augurali disegnati dai bambini ricoverati nel reparto Pediatrico dell’Istituto dei Tumori di Milano, confezioni Natalizie, pupazzi, calze della befana e tanto altro.

Per saperne di più, si consiglia di visitare il sito www.donazioni.legatumorimilano.it.