Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09/02/2016

In inverno la bellezza della pelle passa dalla tavola

in inverno la bellezza della pelle passa dalla tavola
Health & News
Scritto da:
Health & News

Le cattive abitudini alimentari si riflettono sul peso e sulla bellezza della pelle

Non c'è scusa che tenga: consumare eccessive quantità di calorie è sempre sbagliato e dannoso per la salute. E il monito è valido anche in inverno, quando fa freddo e magari ci si consola al pensiero che più calorie servano a scaldarci e a darci energie.

Le cattive abitudini invernali si riflettono sul peso (si stima che nei mesi invernali si prendano fino a tre chili in più), ma anche sulla bellezza della pelle. E a questo proposito i dermatologi italiani dell’IHRF – International Hair Research Foundation hanno stilato un vero e proprio menu dell'inverno per mantenere sana e bella la pelle.


Ecco che cosa non deve mancare sulle nostre tavole e a cosa invece, è meglio rinunciare

  • Salmone: ricco di omega 3, acidi grassi buoni che aiutano il sistema cardiovascolare e rendono più tonica la pelle, il salmone può essere abbinato ad un po' di burro che fornisce vitamina D, fondamentale per mantenere la pelle elastica.
  • Verdure di stagione: meglio se consumate crude ad inizio pasto. Perfetti sedano e finocchi, ricchi di acqua, da consumare conditi con olio extravergine d'oliva che garantisce un adeguato apporto di acidi grassi omega 9.
  • Brodo caldo: il brodo aiuta a riscaldarsi e fornisce liquidi e sostanze nutritive preziose.
  • Pasta integrale: non bisogna rinunciare all'amato piatto di pasta ma sarebbe meglio scegliere quella integrale che contiene buone quantità di vitamina B che rafforzano il sistema immunitario e combattono le imperfezioni cutanee.
  • Carne bianca: perfetta, da alternare al pesce come orata o branzino che si prestano a cotture al forno o al vapore.
  • Frutta: se a fine pasto si consuma della frutta dal gusto leggermente acidulo, come i kiwi o gli agrumi, si rinuncia più volentieri al dessert. Questi frutti sono ricchissimi di vitamina C e aiutano a prevenire la couperose. Inoltre la vitamina C è essenziale per garantire il corretto processo di produzione di collagene.
  • Vino rosso: un bicchiere di vino rosso contiene polifenoli, antiossidanti che contrastano l'azione dei radicali liberi e rendono la pelle più giovane.
Leggi anche:
La bellezza della pelle si cura a tavola
I consigli dei dermatologi sugli alimenti da scegliere per prendersi cura della propria pelle.


Il consiglio dell'esperto

Infine, occhio ai tempi. Come spiega Fabio Rinaldi, presidente dell'IHRF e docente alla Sorbona di Parigi, “è importantissimo sfruttare i principi attivi contenuti in molti alimenti e seguire le regole della “crono dieta”, che prevede- anche in inverno - pasti a intervalli regolari. Infatti, gli orari in cui vengono consumati i pasti influenzano l’utilizzo, in termini di calorie e di velocità di smaltimento delle stesse. È importante conoscere e capire le proprietà intrinseche e curative dei singoli nutrienti, e utilizzarle a scopo preventivo e curativo nei confronti delle patologie legate alla pelle e ai capelli. Attenzione, perciò, a cosa e come si mangia”.

Per approfondire guarda anche "Dieta e nutrizione: pesci e semi vari"
TAG: Dermatologia e venereologia | Dieta | Scienza dell'alimentazione | Inverno | Cosmesi | Nutrizione | Pelle
Health & News
Scritto da:
Health & News