Roma, 10 set (Adnkronos Salute) - E' slittato l'esame, previsto per oggi da parte della Conferenza Stato-Regioni, della proposta avanzata dal ministero della Salute su una rimodulazione delle quote dei vaccini antinfluenzali acquisiti dalle Regioni a favore delle farmacie, in modo da soddisfare anche la richiesta dei cittadini che, pur non rientrando tra i soggetti aventi diritto alla vaccinazione a carico del Ssn, vorranno comunque vaccinarsi. Lo slittamento - a quanto apprende l'Adnkronos Salute - è dovuto alla mancanza dei tempi tecnici per approfondire la documentazione, ma il tema potrebbe essere all'ordine del giorno di una seduta straordinaria in programma lunedì, al momento non ancora confermata.