18/12/2015

L'asciugamano va usato per non più di tre volte

l asciugamano va usato per non piu di tre volte
Health & News
Scritto da:
Health & News
Uno degli oggetti più sporchi e ricchi di batteri che possiamo trovare nelle nostre case è l'ascigamano. A ricordarlo sulle pagine del Sun sono stati alcuni esperti che sono tutti concordi su una raccomandazione: mai usare un asciugamano per più di tre volte perché i fluidi delle feci e dell'urina, funghi e migliaia di cellule morte della pelle finiscono sull'asciugamano che diventa terreno fertile per la proliferazione di germi.   
Leggi anche:
Lavaggio corretto delle mani ed infezioni in ospedale
Lavarsi bene le mani è un gesto semplice che può contribuire a prevenire 1/3 delle infezioni in ospedale e che si rivela di fondamentale importanza per chi è a contatto con persone fragili e più esposte dal punto di vista immunitario.
In generale ecco le indicazioni degli esperti:
  • cambiare l'asciugamano quando si sente il minimo odore di muffa, perché proprio questo odore è indicatore preciso della presenza dei germi. Non esitare, dunque, e metterlo a lavare appena si ha il sentore che non sia più pulito.
  • Far asciugare l'asciugamano all'aria aperta perché un'eccessiva umidità  favorisce la proliferazione di microbi e germi.
  • Non usare l'asciugamano per più di tre volte perché è antigienico
  • Un asciugamano sporco può provocare infezioni e funghi alla pelle 
In conclusione, il microbiologo della New York School of Medicine, Philip Tierno, dichiara  “siate consapevoli che il vostro asciugamano è disgustoso. E che probabilmente non lo state lavando abbastanza".

Per approfondire guarda anche: "Detergente intimo: qual è il ph giusto?" 
TAG: Microbiologia e virologia | Virus
Health & News
Scritto da:
Health & News