Roma, 9 feb. - (AdnKronos Salute) - Le fasce di reperibilità per malattia saranno "armonizzate ed estese: almeno 7 ore per tutti" i lavoratori, pubblici e privati. E' il presidente dell'Inps Tito Boeri nel corso di un convegno alla Camera a delineare l'IPOTESI allo studio. "L'armonizzazione e l'estensione servono a svolgere i controlli in modo efficiente, a ridurre le spese e a gestire al meglio i nostri medici" spiega Boeri.