11/03/2015

Un bicchiere d'acqua per proteggere i reni

I reni sono organi fondamentali ed è importante mantenerli in buona salute. E’ il messaggio che viene ribadito in occasione della Giornata Mondiale del rene che si celebra il 12 marzo. tante le attività promosse in tutta Italia, con incontri informativi e momenti legati alla prevenzione delle malattie renali.

Un semplice esame delle urine e il dosaggio della Creatinina nel Sangue sono efficaci e semplici strumenti per valutare lo stato di salute dei reni e diagnosticare in tempo malattie nefrologiche: identificare precocemente una malattia renale è sempre utile per prevenirne l’evoluzione e le complicanze.

Lo ricorda la Fondazione Italiana del Rene che sul suo sito pubblica la mappa delle numerose iniziative organizzate in Italia. 'Drink a Glass of Water' (bevi un bicchiere d’acqua) è lo slogan della GMR 2015. Gli organizzatori invitano tutti a bere un bicchiere d’acqua come gesto simbolico per ricordare che i reni sono organi vitali e che è importante prendersi cura di loro. Un’occasione per rendere le persone maggiormente consapevoli dell’importanza di fare scelte di vita salutari. Ad esempio recenti studi confermano che bere frequentemente bibite invece che semplice acqua aumenta il rischio di sviluppare un disturbo renale. Questo perché le bibite aumentano il livello di proteine nelle urine, un marcatore precoce di danno renale. Inoltre la disidratazione è strettamente collegata alle malattie renali: mantenere un buon livello di idratazione è fondamentale per mantenersi in buona salute.

Partecipare attivamente a questo momento di sensibilizzazione è facile, basta scattarsi un selfie mentre si beve un bicchiere d’acqua e condividerlo sulla pagina Facebook ufficiale del World Kidney day o twittare @worldkidneyday con questo messaggio “Today I celebrate #worldkidneyday. I drink and give a #glassofwater because #isupportwkd”.

E’ importante ricordare, però, che non basta bere a sufficienza per prevenire le malattie renali. “Kidney Health for All" è il tema portate di questa edizione 2015, per precisare quanto precise azioni possano fare molto per prevenire le malattie renali: scarsa igiene dell'acqua, la mancanza di idratazione e la scelta malsana di bevande.

Una gran parte del mondo non ha accesso all'acqua potabile e molte malattie che colpiscono i reni sono causate proprio dall’acqua. Per questo motivo, nella Giornata mondiale del Rene, la sfida è quella di incoraggiare le istituzioni a sostenere l'accesso all'acqua potabile per tutti.

TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie | Eventi salute