Buongiorno,vorrei avere un consulto a causa di un problema scatenato da una dieta dimagrante accompagnata da pastiglie. Circa 15 anni fa per perdere i chili di troppo, mi ero rivolta ad un endocrinologo che mi aveva prescritto delle pastiglie i cui componenti non ricordo. La dieta aveva avuto effetto e, cercando di controllarmi nell'alimentazione,... Leggi di più al termine della dieta non avevo più ripreso i chili.A distanza di circa 10 anni, dopo un periodo critico della mia vita, mi sono ritrovata con qualche chilo di troppo (circa 5 chili). Poiché sono di natura pigra, ho evitato palestre e attività fisica e mi sono nuovamente rivolta allo stesso endocrinologo.Questa volta però si è innescato un processo dal quale non riesco più ad uscire.Subito sono dimagrita, ma appena ho completato la cura, ho ripreso i chili persi. Ho rifatto nuovamente la cura. Lo specialista mi aveva rimproverato di non aver fatto bene il mantenimento.Ma anche questa volta l'effetto è stato lo stesso. Ho contattato nuovamente lo specialista, questi mi ha modificato qualche ingrediente delle pastiglie e mi ha riproposto la cura.E così il ciclo si sta ripentendo da circa 5 anni, dove da un lato, in progressione, perdo sempre meno chili e dall'altro, al termine della dieta li riprendo sempre più in fretta e in più. Nell'ultimo periodo (circa un anno) è emerso un ulteriore effetto (oltre al tremolio alle mani). Appena interrompo le pastiglie, nel giro di qualche giorno inizio a gonfiare.....viso, occhi, gambe...con la sensazione di non riuscire neanche a parlare bene o a camminare tanto sono dure le gambe. Credo sia il sistema linfatico. Mi sono rivolta allo stesso specialista il quale bonariamente mi ha ribadito che è una mia impressione. Ho provato a non prendere più le pastiglie per qualche mese, ma il gonfiore aumenta e i chili pure. Sono entrata in un circolo vizioso. Il mio fisico non riesce più a fare a meno delle pastiglie o per contro oltre ai chili, il sistema linfatico (credo) non funziona più. Ho anche provato a diminuire gradatamente le pastiglie ma l'effetto è sempre lo stesso.Mi potete dare un parere? GrazieDi seguito riporto gli ingredienti delle pastiglie:triac: g 0,0012metformina cloridrat: g 0,1sodio deidrocolato: g 0,1clorazepato dipotassi: g 0,001fucus es: g. 0,08fluoxetina HCI: 0,01furosemide ph. eur: G 0,01rabarbaro: g 0,05vitamina e: g 0,05deanolo bitartrato: g 0,05genziana E.S.: g 0,05cascara E.S. 10% cas: g 0,05potassio citrato Ph: g 0,01