Le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria causata dall’infezione Covid-19 hanno cambiato la vita di gran parte della popolazione. Con la sospensione delle attività non necessarie e l’isolamento domiciliare si è fatta avanti l’esigenza di tutelare la salute pubblica attraverso i servizi di telemedicina.

In particolare, la video visita prenotabile da remoto ha offerto a tutti i pazienti la possibilità di ricevere assistenza medica a distanza e si è resa valida per tutte quelle prestazioni specialistiche e cure online.

Che cos’è una video visita

Secondo la definizione del Ministero della Salute, la video visita (o televisita) è un atto sanitario a tutti gli effetti, in cui il medico interagisce a distanza con il paziente attraverso un collegamento audio/video che consente di vedersi e interagire in tempo reale. Questa visita, al pari di una visita tradizionale, può dar luogo anche alla prescrizione di farmaci o di cure.

In maniera molto semplice, sfruttando la telecamera di smartphone/pc/tablet e la connessione internet, è possibile avviare una interazione virtuale dal vivo, tipo “videochiamata”, fondamentale nell’individuazione e nella valutazione accurata di segni o sintomi, ai fini diagnostici.

Nello specifico, una video visita è la soluzione ideale in specifiche circostanze:

  • prima diagnosi da remoto: consente di ottenere un primo parere con diversi specialisti come dermatologi, nutrizionisti, odontoiatri, pediatri o per i casi in cui il consulto non richiede necessariamente la presenza fisica del paziente, come psicologia e psichiatria;
  • nella gestione di pazienti cronici: attraverso la video visita è garantita l’assistenza continuativa relativa al monitoraggio e cura dei malati cronici o nei casi di terapie di riabilitazione;
  • second opinion: il servizio permette di richiedere un secondo parere a distanza e in tutta sicurezza attraverso la condivisione anche di file in tempo reale;
  • all’estero: la video visita abbatte le distanze e permette di parlare con lo specialista di cui si ha bisogno, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, in maniera semplice.
 

Quali sono i vantaggi della video visita?

Prenotare una video visita da remoto offre notevoli vantaggi, infatti consente di:

  • Semplificare il rapporto medico/paziente: permette di raggiungere un medico specialista e prenotare una video visita in base alle proprie esigenze, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova;
  • Abbattere i costi e ridurre gli spostamenti: non è necessario recarsi di persona all’appuntamento con il medico, in questo modo si eviteranno mezzi pubblici, auto, traffico e stress;
  • Ridurre i tempi di una normale visita: si abbattono le tempistiche di accettazione e non si perde tempo nelle sale d’attesa;
  • Migliorare la qualità della prestazione sanitaria: si ottiene un colloquio privato con un medico specialista concentrato esclusivamente sulle personali esigenze, senza distrazioni di telefonate, segretarie e studi congestionati;
  • Condividere i propri referti in tutta sicurezza: lo specialista potrà fornire un parere e chiarire ogni dubbio consultando in tempo reale esami e referti;
  • Non perdere ore lavorative a richiedere permessi: la video visita si svolgerà in qualsiasi luogo ad un orario stabilito;
  • Massima accessibilità a tutti: rende possibile consulti da remoto anche a pazienti vulnerabili o che hanno difficoltà motorie, come anziani, bambini, disabili;
  • Limitare i contagi: la visita medica online riduce l’esposizione a possibili patogeni esterni diffusi in ambienti comuni e permette di restare a casa in modo da contenere la diffusione di virus.

La video visita prenotabile di Paginemediche

Diverse soluzioni digitali hanno risposto all’esigenza di sostenere visite mediche in sicurezza, e anche Paginemediche.it ha messo a disposizione il servizio di video visita prenotabile per fornire un parere specialistico a distanza in tempi rapidi, senza scambiare contatti personali né installare alcun software.

È sufficiente accedere alla sezione “prenotazioni e una volta raggiunto visitamiapp.com selezionare il medico specialista di cui si ha bisogno e fare richiesta di video visita. È possibile fornire anticipatamente informazioni sui sintomi e sulla ragione per cui viene fissato l’appuntamento, eventuali parametri clinici, terapie in corso, malattie attive o pregresse, allergie e soprattutto caricare file.

Una volta prenotato il giorno e l’ora dell’appuntamento, il paziente riceve sulla sua mail il link a cui collegarsi per incontrare in una stanza virtuale il medico per la visita.

È bene sottolineare che la video visita non nasce per sostituire la visita tradizionale piuttosto, è uno strumento integrativo che, in alcuni casi specifici, può rivelarsi molto vantaggiosa.