Terapie digitali: a Frontiers Health le tecnologie che cambieranno la salute

terapie digitali a frontiers health le tecnologie che cambieranno la salute
Marina Peluso
Scritto da:
Marina Peluso
Esperta in Digital Health

Il 17 e il 18 Novembre si terrà a Berlino uno degli eventi più importanti sulla salute digitale: Frontiers Health, una conferenza internazionale sulle ultime frontiere nella gestione della salute.

L’evento rappresenta un’occasione per conoscere quali sono gli strumenti digitali più all’avanguardia per la cura e il benessere. Con l’avanzare dell’età media della popolazione, infatti, il problema non è più, solo, trovare terapie efficaci, ma anche e sopratutto generare una cultura della prevenzione che sia integrata alle abitudini di vita e alla quotidianità.

L’evento è aperto a tutti, ed è possibile ottenere i pass con uno sconto speciale inserendo il codice pagine15_fh16 sul sito web di Frontiers Health.

Il programma è ricco di appuntamenti e di sessioni pratiche, e vanta relatori d’eccezione che consentiranno ai partecipanti di immergersi nel futuro della salute.

Per chi non potrà partecipare fisicamente, è possibile seguire l’evento su Twitter con l’hashtag #fh16 oppure #DHealthITA per seguire la discussione solo in italiano. Sul blog Pharmaphorum, inoltre sarà possibile usufruire di un servizio di Live blogging dell'evento.

Moltissime saranno le startup sul palco, che presenteranno soluzioni digitali per la gestione delle malattie e facilitare il raggiungimento di obiettivi di salute. Ecco quali sono le soluzioni digitali più interessanti che saranno presentate nel corso dell’evento:

TouchSurgery. Grazie a tecniche di mapping congnitivo, Intelligenza Artificiale e rendering 3D questa startup offre sofisticati strumenti per l’apprendimento delle tecniche chirurgiche di grande precisione.

Mediktor. Una piattaforma digitale che mette in comnuicazione medici e pazienti in modo efficace, offrendo uno strumento di prediagnosi basato su algoritmi relazionali e intelligenza artificiale.

IDGuardian. Offre soluzioni di monitoraggio innovative che consentono un’acquisizione di dati continua grazie ai quali diventa molto più semplice la gestione della salute e del benessere.

BrainControl. È un’invenzione stravolgente che permette alle persone con gravi disabilità di poter controllare gli oggetti con la mente. Consiste in un sistema di Intelligenza Artificiale programmato per literazione Uomo-Macchina ed è uno strumento rivoluzionario per tutte quelle persone che soffrono di SLA, distrofia muscolare, o che per cause accidentali hanno difficoltà motorie e comunicative.

Trillio. È un sistema che migliora l’aderenza alla cura, aiutando le persone a prendere le giuste medicine all’orario prescritto.

Amicomed. È l’unico programma certificato che aiuta a gestire l’ipertensione grazie ad un programma di modifica degli stili di vita.

Mimi. È un’azienda che crea strumenti integrati allo smarthphone che aiutano le persone a sentire meglio.

Amiko. Una startup innovativa che sviluppa soluzioni per la Medicina Personalizzata attraverso una piattaforma che offre sensori, app mobile, analisi di dati e servizi per migliorare la gestione di patologie croniche.

Queste sono solo alcune delle soluzioni di digital health che saranno presentate a Frontiers Health 2016, soluzioni che oggi sembrano futuristiche, ma che nel giro di poco tempo trasformeranno completamente il nostro rapporto con la salute e la cura.

Anche Paginemediche sarà presente a Berlino, per cercare e valutare soluzioni digitali per la cura, certificate e affidabili, da proporre ai propri utenti. Già da subito, infatti, accedendo alla propria Area Personale è possibile trovare alcune delle soluzioni di digital health più all'avanguardia. Provare per credere!

Leggi anche:
Scopri il programma dell'evento i relatori internazionali.
15/11/2016
10/11/2016
Marina Peluso
Scritto da:
Marina Peluso
Esperta in Digital Health