13-01-2004

A mia figlia , dal medico podologo, è stata fatta

A mia figlia , dal Medico podologo, è stata fatta diagnosi di" note di pseudo Marfan emifaccia destra".
Da cinque anni la ragazzina è in cura dal dentista per anomalia di 1° classe di Angle-
La motivazione della visita podologica
era determinata da continuo Dolore tra la fine del 5° dito ed il tallone sul versante esterno.
Ho consultato internet circa la Sindrome di Marfan e sono un po' scioccata.
Poichè sono una Tecnica Sanitaria di Radiologia Medica( da 20 anni) puo' esserci conscausa col Marfan?
Grazie sin d' ora.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Grazie per averci contattati. La Sindrome di Marfan rappresenta una diagnosi che comporta numerose implicazioni e per questo deve essere "seriamente" e correttamente posta. Non è sufficiente un solo aspetto e non esistono "note di ..." o limitazioni ad un solo emisoma. Pertanto, prima di rimanere colpita emotivamente, si assicuri se la diagnosi è giustificata o meno presso una struttura specializzata. Se ha documentazione, ce la faccia pervenire. Grazie ed a presto.
TAG: Genetica medica | Malattie rare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!