Ad un normale check up, è stato rilevato il valore s-gamma-glutammiltransferasi a "90" (normale 15-85), transaminasi normali. Pertanto, il medico ha proposto una ecografia, il cui responso è stato: fegato di volume modicamente aumentato, margini reolari, ecostruttura stipata, senza lesioni focali, ne' dilatazione delle vie biliari. Il medico di... Leggi di più famiglia ha poi proposto l'esame del sangue per verificare la presenza o meno di Epatite. Il risultato di quest'ulteriore esame è stato:-HCV Anticorpi NEGATIVO-ABSAG Antigene NEGATIVO-ABEAG ANTIGENE NEGATIVO-ABEAB ANTICORPI POSITIVO-ABCAB ANTICORPI IgG POSITIVO-ABCAB ANTICORPI IgM NEGATIVO-ABSAB ANTICORPI POSITIVO.IL MIO MEDICO DI FAMIGLIA MI HA RIFERITO CHE SONO STATO TOCCATO DALL'EPATITE B, MA CHE ATTUALMENTE E' COME SE FOSSI VACCINATO.IO PERO' DESIDERO SAPERE SE POSSO RITENERMI UNA PERSONA SANA, NON INFETTIVA, SE L'EPATITE CHE MI HA TOCCATO PUO' PROVOCARE STRASCICHI. LE CHIEDO QUESTO PERCHE' IL MEDICO DI FAMIGLIA NON MI HA DATO INFORMAZIONI BEN PRECISE. INFATTI SE DA UN LATO MI HA DETTO DI NON PREOCCUPARMI PERCHE' ERA COME SE FOSSI VACCINATO, DALL'ALTRO HA CONSIGLIATO I RAPPORTI PROTETTI CON IL CONIUGE FINO A CHE ANCHE LEI NON AVESSE EFFETTUATO GLI STESSI ESAMI PER VERIFICARE IL SUO STATO (SE NON SONO INFETTIVO ALLORA QUAL E' IL RISCHIO??). INOLTRE MI HA CONSIGLIATI IL MONITORAGGIO SEMESTRALE DELLA GAMMA GT E DELLE TRANSAMINASI. MI SCUSI SE SONO STATO PROLISSO E LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA SUA DISPONIBILITA'.