Gentile dottore,Sono una ragazza di 26 anni e da circa una settimana avverto stanchezza, tensione muscolare alle gambe, alle braccia, al collo e alle spalle.I sintomi si sono presentati inizialmente con stanchezza e dolori ai polpacci (la sensazione era come se avessi fatto palestra ed il giorno dopo mi ero ritrovata con un dolore ad entrambi i... Leggi di più polpacci, soprattutto quando li toccavo). Dopo la scomparsa di questi dolori, durati 3 giorni, ho iniziato ad avvertire tensione muscolare per tutto il corpo,pesantezza, sensazione di forte stanchezza e debolezza, sonnolenza ed anche sudorazione durante la notte accompagnata da ansia perche` mi preoccupano questi sintomi. Inoltre anche una sensazione di "nervosismo" dietro le spalle. Premetto che sono stata molto in tensione durante il mese di maggio per la mia laurea perche` avevo troppa paura. Pur mangiando, non riuscivo ad assimilare e sono dimagrita tanto. Nonostante cio`, i giorni dopo la seduta non ho sentito alcun tipo di stanchezza o tensione ma solo tanta euforia perche` tutto e` andato bene. Ora e` possibile che giusto ad un mese dalla laurea, possa aver avuto un crollo psico-fisico? Ora ho molto appetito ed ho messo qualche kg, ma sento da una settimana questi sintomi che mi preoccupano e penso al peggio. D'altronde proprio ieri pomeriggio, ho notato un leggero bruciore sotto il polpastrello del mio indice della mano sinistra quando tocco i tasti per scrivere sulla mia tastiera, non noto pero` intorpidimento. Ho fatto una ricerca su internet e ho letto che i sintomi possono associarsi a malattie terribili come la SM.Sinceramente ho una forte ansia e paura perche` temo il peggio. Premetto che in passato ho sofferto di forti attacchi di panico ed ansia e li ho curati con Sereupin (Ho effettuato la cura per circa un anno e l'ho terminata nel 2008). Mi e` stato di ottimo aiuto perche` ero arrivata ad un punto che non riuscivo ad uscire piu` da casa a causa dell'ansia ed attacchi. Secondo lei, i sintomi che avverto (soprattutto bruciore al dito)... potrebbero essere riconducibili all'ansia? Esclude malattie gravi?Mi scusi se magari le mie domande potrebbero risultare sciocche, ma le dico esplicitamente che per la paura non riesco ad esser serena.Grazie per la sua attenzione.Giusy