All'età di 15 anni ho avuto il primo episodio di tachicardia a 130-150 battiti al minuto per 1 ora. dopo un elettrocardiogramma,non essendo risultata alcuna anomalia, se non un battito normale attorno ai 50 bpm,il medico ha diagnosticato una wpw occulta dato che in mio padre è evidente. gli episodi in questi anni sono stati frequenti,spesso causati... Leggi di più da forti ansie per lunghi periodi.dall'holter sono risultate numerose tachicardie e bradicardie anche durante il sonno.nell'ultimo anno mi capita spesso di sentire come un'oppressione al petto seguita a volte da "attacchi" di tachicardia e poi bradicardia.riesco a sentire il battito come se rimbombasse nelle mie orecchie.si sono aggiunte anche molte extrasistole. mi hanno consigliato un'ablazione al più presto anche perchè non posso fare sforzi fisici a causa di questo disturbo. mi chiedo,visti i sintomi aggiuntivi che presento rispetto a quelli classici della wpw, se la diagnosi non sia eccessivamente appossimativa. grazie.