All'età di 2 anni circa, in seguito all'assunzione concomitante di un antibiotico e di un altro farmaco ho avuto una grave reazione (shock mi dicono). Mia mamma non ricorda il nome di nessuno dei due farmaci. Nel 2002, durante un ricovero in ospedale con somministrazione di vari farmaci tra cui mezzi di contrasto, mi è venuta l'orticaria. I medici... Leggi di più mi hanno detto che non era possibile risalire al farmaco responsabile. Questo due fatti mi hanno rovinato la vita. Mi è venuta una grave fobia (con varie conseguenze) e non riesco più a prendere alcun farmaco. Mi sono rivolta a un'allergologa che mi ha detto di non pensarci e mi ha fatto provare un antibiotico (ciproxin); mi ha detto di prendere sempre quello (mi ha anche detto che potrei, però, diventare allergica anche a quello). Non credo che un antibiotico vada bene per tutto (qualche mese fa, in seguito a un piccolo intervento ginecologico, ho avuto un'infezione che inizialmente non passava con il ciproxin; solo con dosi elevate per molti giorni è passata).Vorrei, cortesemente, sapere se esiste un test, magari con prelievo di sangue, per sapere, almeno, a quale antibiotico sono allergica e a quali no. Per gli altri farmaci non so che fare.Vorrei sapere, inoltre, dopo quanto tempo dal contatto le eventuali reazioni non sono più pericolose.Spero vivamente Vogliate e Possiate aiutarmi.Ringrazio anticipatamente.