Buongiorno, avrei bisogno per cortesia di un parere riguardo alla mia situazione.L’anno scorso ho avvertito dolori sotto al piede sinistro, in corrispondenza del secondo dito. Ho eseguito radiografia ed ecografia, ma non è stato riscontrato nulla di particolare. Ho anche eseguito trattamenti di ionoforesi per alleviare il dolore con... Leggi di più beneficio.Premetto che ho il secondo dito di entrambi i piedi leggermente più lungo rispetto agli altri, ed entrambi gli alluci presentano un po’ di valgismo. Mi è stato detto anche che ho tendenza a cedimento metatarsale.Mi è stato prescritto di portare scarpe con plantari fatti su misura, ma, nonostante ciò, la situazione del secondo dito è peggiorata ed ora è a martello.Il piede non mi fa più male, ma ovviamente non è molto bello esteticamente.Ora a mio parere si sta ripetendo la stessa situazione al piede destro. Mi fa male sotto al piede, in corrispondenza del secondo dito e la radiografia ha riscontrato valgismo e osteoartrosi. Non ho fatto l’ecografia, perché il mio medico di base non me l’ha prescritta dicendomi che era sufficiente eseguire la radiografia.Ora, poiché temo che anche il dito del secondo piede si piegherà a martello e non ho avuto benefici dall’uso dei plantari, volevo chiedere per cortesia se mi consiglia l’intervento, come viene effettuato (tipo di anestesia, durata degenza, tempi di recupero) e come sono i tempi di attesa, sia con il SSN, sia privatamente, a Milano e provincia.Ringrazio e porgo distinti saluti.