Soffro di cefalea cronica da anni. Ultimamente il dolore è latente per gran parte del giorno e si acuisce nel pomeriggio portandomi forti pulsazioni craniche a lato sinistro del capo e dolenzia agli occhi. Ho effettuato per la prima volta una ris. magnetica due mesi fa da cui è emerso solo una piccola area gliotica aspecifica. Ho una pressione... Leggi di più arteriosa con valori medi pari a 75/120, pratico sport a livello dilettantistico e non ho valori ematici alterati se non da sempre un livello di colesterolo pari a 221( su vdr 220 max) presumibilmente ereditario.Circa venti anni fa ho subito un intervento con anestesia epidurale che mi ha arrecato terribili mal di testa per più di due mesi e da allora la cefalea mi è ritornata episodicamente, fino a diventare sempre più ricorrente e forte da circa tre anni e ad avere una cadenza quotidiana da sei mesi ad oggi.Vorrei sapere quali altri accertamenti effettuare ( oltre ai già praticati elettroncefalogramma ed ecografia dei tratti sopraortici, entrambi con esiti negativi)o precauzioni adottare per venirne a capo e riuscire a controllare un dolore che è divenuto ormai invalidante.Grazie