07-03-2006

Ammetto di essere in dei giorni di grande

Ammetto di essere in dei giorni di grande nervosismo, e premetto che somatizzo tanto ma... da due giorni mi è capitato di avvertire dei colpi, però dolorosi, al cuore, come una extrasistole (di cui soffro) ma dolorosa! mi sono molto spaventata... che fare? Mesi fa, per problemi di breve ma intensa tachicardia durante l'aerobica e per pregressi problemi di extrasistolia, ho effettuato Ecocardiogramma e test da sforzo... tutto bene, le extrasistoli dopo lo sforzo sono state giudicate insignificanti. Queste sensazioni dolorose che ho avvertito sono pericolose? meritano ulteriori accertamenti? Concludo precisando che faccio 35-40 minuti di cyclette quasi tutti i giorni e soffro molto di Stomaco (reflusso e colite). Ho fatto rx stomaco e non risulta Ernia iatale, ma il medico mi suggerisce comunque di fare la gastroscopia. Grazie per la vostra risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La negatività degli accertamenti strumentali eseguiti è tranquillizzante. A volte alle extrasistoli si può associare una piccola fitta dolorosa, che non ha particolare significato. Continui pure l’attività fisica che pratica abitualmente.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare