Dottore grazie già di avermi risposto in precedenza, allora superata una depressione in alla eta di 25 anni con tante difficoltà.preso efexor 75 .continuato sempre la cura mai smessa. Dopo periodo di stress e arrabbiature varie mi becco uno spavento sul luogo di lavoro e non voglio più tornarci.mi porta ansia.e agitazione. Il neurologo mi raddoppia lefexor 75 una mattina una sera più le alprazig 10 Matt 10 pomerig 25 la sera. Ora da un giorno . anafranil da 10 mg mattino e 10 mg sera da prendere con gli efexor75./ ma questa volta a distanza di anni i sintomi sono ronzio alle orecchie, dolore alla fronte, difficoltà di concentrazione,ansia,attacchi di panico se sto nel traffico in auto. Urino poco o troppo spesso,inappetenza .spasmi muscolari..non ci sto capendo nulla .mi sono ritrovato da una fase di stress a vivere un incubo..voi cosa mi consigliate perche mi sento come uno sbandato.la cura la vedete bene.dovrei fare delle indagini sento che qualcosa si smuove nel mio cervello come piccoli punti di calore .o fatto una TAC ma e tutto normale.mi farebbe piacere parlarvi non scrivervi,ma purtroppo on siamo della stessa regione. Vi,saluto calorosamente Antonio.