POSSONO DEI VALORI MOLTO ALTI DI ANTIPEROSSIDASI E ANTITIREOGLOBULINA PROVOCARE UN MANCATO ATTECCHIMENTO DEGLI EMBRIONI NEL POST TRANSFER (ANCHE SE GLI ALTRI VALORI TIROIDEI SONO APPOSTO) Salve Dottore volevo porle un quesito.Sono da 5 anni che io e mio marito cerchiamo di aver eun bambino senza esito; infatti l'anno scorso abbiamo iniziato il... Leggi di più percorso PMA. Dopo diverse analisi del sangue (ad entrambi) ecografie ed altro è stato stabilito che il problema riguardava gli spermatozoi di mio marito e che bisognava proceder con L'ICSI.1 TENTATIVO TRANSFER DI 2 EMBRIONI (FECONDATI 3 SU 4 E 1 CONGELATO) (NB. SONO ANDATA IN IPERSTIMOLO DURANTE LA STIMOLAZIONE E ANCHE DOPO) - BETA NEGATIVE2 CON EMBRIONE SCONGELATO, SOPRAVVISSUTO E AL QUALE HANNO PRATICATO L'HATCHING. - BETA NEGATIVI.ADESSO DOVREI PROCEDERE AD UN SECONDO TRANSFER CON I 4 OVULI CONGELATI CHE MI ERANO RIMASTI. MA HO PAURA DI FARE UN ENNESIMO TENTATIVO A VUOTO. I DOTTORI CONTINUANO A DIRE CHE CAPITA E NON C'E' UN MOTIVO. IO CONTINUO A PENSARE CHE SE IN ENTRAMBI I CASI E' ANDATA MALE (GLI EMBRIONI ERANO DI OTTIMA QUALITA' SECONDO QUANTO DETTO) C'E' UN MOTIVO RICONDUCIBILE A ME. DAL MOMENTO CHE I MIEI VALORI DEGLI ANTICORPI ANTIPEROSSIDASI E ANTIREOGLOBILINA SONO ALTISSIMI (TSH E ALTRI FT4... NELLA NORMA)QUESTO NON PUO' AVER INFLUITO SUL MANCATO ATTECCIMENTO DELL'EMBRIONE?P.S. NON MI HANNO DATO NESSUNA CURA POST TRANSFER TIPO CORTISONE O ALTRO PER QUESTO PROBLEMA IN QUANTO L'ENDOCRINOLOGO HA DETTO CHE NON ERA NECESSARIO. COSA NE PENSA?