approfittando della gentile vostra disponibilità mi chiedo se mi possiate dare una risposta "comprensibile" ad un problema che da qualche anno i cardiologi mi rcoiferisno tutte le volte che faccio un elettrocardiogramma : Lei ha un blocco della branca sinistra. - aggiungono che non è un problema per me: Non aggiungono altro. La mia domanda è: é una patalogia?,è pericolosa? Si può guarire, insomma cosa fignifica "Blocco branca sinistra?" grazie