24-05-2006

Aspettativa di sopravvivenza

A mio fratello e' stato diagnosticato un epatocarcinoma di circa 9 cm circoscritto o incapsulato e da molti esami gia' fatti, senza metastasi in nessuna parte del corpo. la funzionalita' e' normale e la vena porta e' normale per cui sara' sottoposto a chemioembolizzazione. le condizioni di salute in generale sono piuttosto buone tranne negli ultimi giorni avverte un po' di stanchezza. quali sono le aspettative di sopravvivenza e di qualita' di vita? grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Molto dipende dall’esito della procedura terapeutica cui si sottoporrà. Se efficace nel rendere necrotica la lesione focale riscontrata, vi sono buone probabilità di considerare meno infausta la prognosi della patologia già diagnosticata.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!