L’ESPERTO RISPONDE

Assenza di patologia

Buongiorno. Le scrivo in quanto sono molto allarmata e confusa.nel 2001 ho perso un bimbo di 1 mese per problemi cardiaci; era il secondogenito (primo figlio 98) nel 2004 ho avuto una bimba e durante il parto cesareo ho avuto una tachicardia (ero ansiosissima) In ospedale non hanno fatto controlli; nei giorni successivi per pressione alta mi hanno... Leggi di più dato del valium.Qualche sttimana dopo ho iniziato a sentirmi male (tachicardia, sudori, vampate) e sono finita 2 volte al PS, dimessa subito dopo elettrocardiogramma ed esami del sangue con diagnosi:sospetti attacchi di panico, crisi d'ansia.Ho avuto una crisi depressiva e sono stata bene solo con il sereupin, preso per un anno e mezzo e smesso circa 1 anno fa.Nel 2005 ho eseguito un Holter dove non è risultato nulla (oltre che esami sangue, urine, tiroide tutto ok)Negli ultimi 6 semi ho iniziato ad avvertire extrasistole durante il giorno o la notte, alcune dolorose (dolori centro sterno)Ho rifatto gli esami del sangue e si e’ escluso un problema alla tiroide ed ho eseguito un ECG, risultato normale, un ecocardiogramma i cui risultati sono_:ventricolo sx normali dimensioni con spessori parietali nella norma, non evidenti anomalie maggiori della cinesi segmentaria. Funzione sistolica globale del vsx conservata. bulbo, aorta ascendente e arco aortico normali dimensioni e morfologia. valvola aortica tricuspide con sigmoidi fini non vizi significativi associati. valvola mitrale con lembi fini e mobili non vizi significativi associati. pattern transitralico normale con E/a maggiore 1. atrio sx non dilatato. sezioni dx non dilatate con indici indiretti di funzione del VD conservata. tricuspide senza vizi significativi associati. pressioni polmonari non vlutabili setto interatriale integro. vena cava inferiore non dilatata e collassabile. non segni di versamento pericardico. conclusioni: cavità cardiache esplorate di normali dimensioni e funzioni Non vizi valvolari emodinamicamente significativi. Ho eseguito anche un Holter, da cui: ritmo sinusale per tutta la registrazione a fc media 76 bpm. tendenzialmente conservata la circadianitàe la variabilità della frequenza cardiaca. non pause patologiche. due battiti ectopici sopraventricolari isolati battiti ect. ventricolari monomorfi (ho visto che sono 30), talvolta avvertiti dalla paziente. Non alterazioni delle ripolarizzazione ventricolare Ho fatto anche una visita cardiologica con un altro elettrocardiogramma ed un ecocardiogramma ed il medico mi ha detto di andare a ballare....Io accuso le extra come battiti mancanti o come battiti tipo "inseriti doppi", cioè sono diverse, ora mi domando: è il caso di fare altri accertamenti? E’ vero che le aritmie ventricolare, col tempo, possono creare cardiopatie? Perchè, spesso, mi accorgo delle extra durante la notte quando, per caso, misveglio? Sono una persona molto sensibile, lo riconosco; se le raccontassi la mia infanzia le verrebbe da piangere. Sono insicura e perfezionista. Ho frequentato uno psicologo (quando prendevo il sereupin) per circa 2 anni ma non mi pare sia servito...E' possibile che basta una giornata di lavoro + intensa, i bimbi che la sera ti fanno arrabbiare per avere delle giornate in cui "sopravvivi" pensando che ti stia venendo un infarto? Ieri stavo benissimo, oggi mi gira la testa, ho un dolore al bracio sx, accuso le mie "extra" e mi sembrano più "forti" (e quindi pericolose) ho mal di stomaco e non sopporto nessuno. Pensi che un mese fa ho fatto anche un ecografia all'addome superiore (SU MIA INIZIATIA) dove è risultato tutto perfetto.!!Mio padre è morto per un aneurisma quando avevo 9 anni ( e lui 41) ed a volte temo di avere lo stesso problema. Proprio NON riesco a convincermi di non essere in procinto di morire!!Per me ogni problema di salute è mortale.Se è arrivato a leggere fin qui, non posso che esserLe molto riconoscente. CordialitàCristina / Monza.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Non posso fare altro che tentare di rassicurarLa che non è in procinto di morire, considerando la totale assenza di patologia in tutti gli esami che ha eseguito, che le extrasistoli non possono creare cardiopatia e che deve tentare di trovare le forze in se stessa per non pensare di essere malata e godersi i Suoi bambini che, al momento La fanno dannare, ma in seguito riempiranno di gioie e soddisfazioni la Sua vita!!
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
600mila italiani con scompenso cardiaco, sarà la patologia del futuro
600mila italiani con scompenso cardiaco, sarà la patologia del futuro
1 minuto
Infarto miocardico: cause, sintomi e fattori di rischio
Infarto miocardico: cause, sintomi e fattori di rischio
5 minuti
Gruppi sanguigni: classificazioni e caratteristiche
Gruppi sanguigni: classificazioni e caratteristiche
3 minuti
Acne: cause e rimedi
Acne: cause e rimedi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna