L’ESPERTO RISPONDE

Assunzione farmaci

Buongiorno, in attesa di un riscontro con risonanza per un ernia discale recidiva, sto assumendo ossicodone cloridrato 20 mg dia, dopo avere usato un cerotto busette da 10...il dolore è costante e non cessa mai, posso usarli entrambi o è inutile?

Risposta del medico
Specialista in Fisiatria

Il dosaggio degli oppioidi può essere aumentato progressivamente fino al raggiungimento della dose ottimale TOLLERATA!Perché il dolore da ernia discale é così difficile da controllare anche con farmaci antidolorifici potenti come gli oppioidi? Perché l’ernia sta danneggiando una via nervosa vitale, la via dove passano i comandi che fanno muovere gli arti e la natura protegge queste strutture nervose fondamentali lanciando un forte ed incessante segnale di allarme: DOLORE!!Perché mi è venuta l’ernia discale? Questo mi chiedono i pazienti.La causa può essere traumatica ( rara) oppure più spesso é legata a posture scorrette e FISSE come avviene sul lavoro o per abitudini sedentarie. Anche la genetica, (soggetti troppo lassi o troppo rigidi) e l’ereditarietà ( ernie discali in famiglia) possono portare negli anni ad una degenerazione erniaria.Quale prevenzione è possibile? Sicuramente l’esercizio quotidiano aiuta a variare la postura. Esami funzionali semplici come la spinometria e la termografia di superficie aiutano a capire la direzione rieducativa più efficace da seguire. Purtroppo molti tecnici “ lavorano alla cieca” perché non dispongono di queste attrezzature.Le cure mediche per le ernie discali sono efficaci ? All’inizio sì, tolgono il dolore, ma non vanno a rimuovere la causa che ha prodotto l’ernia, che continua a progredire nel tempo fino ad arrivare alla compressione delle vie nervose e al dolore cronico incoercibile che porta alla chirurgia.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Reazioni avverse ai vaccini anti-Covid: i numeri dell’Aifa
Reazioni avverse ai vaccini anti-Covid: i numeri dell’Aifa
1 minuto
Bulimia: come si riconosce e come si cura
Bulimia: come si riconosce e come si cura
7 minuti
Dieta Plant-based: perché è diversa dal veganismo?
Dieta Plant-based: perché è diversa dal veganismo?
2 minuti
Carboressia o paura dei carboidrati: quali sono i rischi?
Carboressia o paura dei carboidrati: quali sono i rischi?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurochirurgia e Medicina del dolore
Milano (MI)
Specialista in Neurochirurgia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurochirurgia
Milano (MI)
Specialista in Medicina generale e Medicina del dolore
Finale Emilia (MO)
Specialista in Anestesia e rianimazione e Medicina del dolore
San Donato Milanese (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurochirurgia
Roma (RM)
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Chirurgia generale
Napoli (NA)
Specialista in Medicina del dolore e Anestesia e rianimazione
Pistoia (PT)
Specialista in Neurochirurgia
Verona (VR)
Specialista in Neurologia e Neurochirurgia
Napoli (NA)