Buongiorno, sono stato gastroresecato due volte, dicembre 94 ed ottobre 95, dopo quelle operazioni mi fu prescritto il Deursil. Nel 2007 sono stato operato di colecistectomia laparoscopica, dopo qualche mese ho avuto una pancreatite, dopo la quale, il medico che mi curo' mi prescrisse ancora il Deursil, questa volta a rilascio graduale, 225. Da allora ho continuato a prenderlo. Tuttavia, recentemente, durante visita di controllo presso un altro gastroenterologo, questo specialista mi ha detto che nel mio caso il Deursil non serve a nulla, ed un altro medico, durante una visita medica aziendale, mi ha detto la stessa cosa. Io non so come comportarmi, devo continuare ad assumerlo o meno? Faccio presente che soffro di sindrome di Gilbert, nel caso fosse necessario. La pancreatite fu dovuta farmaci che presi insieme la provocarono. Nelle vie biliari principali (coledoco) gli esami non riscontrarono nulla di anomalo, nessun residuo. L'ultimo ecoaddome fatto nel 2016 ha trovato tutto nella norma. Alla prima parte della domanda ha risposto il dott. Guslandi. Grazie.