Avrei bisogno di un parere circa il da farsi in merito a coronarografia eseguita il 22/07/2014 paziente di 57 anni asintomatico con precedente infarto. in data 30/10/2013.accesso arterioso radiale dx dispositivo TR-BANDCORONAROGRAFIA SELETTIVA SINISTRA:TC STENOSI SIGNIFICATIVA DELLA TRIFORCAZIONE ( 50%)IVA ATEROMASICA, CON STENOSI LIEVA (30%) OSTIALECX ATEROMASIA NON DETERMINANTE STENOSI SIGNIFICATIVERAMO INTERMEDIO: STENOSI MODERATA OSTIALE.CORONAROGRAFIA SELETTIVA DESTRA:DOMINANZA DX. ATEROMASIA DIFFUSA DETERMINANTE STENOSI LIEVE DEL TRATTO DISTALE. PERVEITA' DEGLI STENT XIENCE 2.25X18MM E 2.5X18 MM PRECEDENTEMENTE IMPIANTATE IN ASSEE RVS.CONTROLLO IVUSPLACCA CONCENTRICA DI TC, MISTA, CON ULCERAZIONE NEL CONTESTO, DETERMINANTE STENOSI LIMITE ( area luminale minima 6.3 mm2STUDIO FFRPD/PA BASALE 0.92iFR ( VENTRIN 250MCG BOLO IC) 0.94;FFR (ADENOSINA 150 mcgBOLO IC) 0.77STENOSI DI TC DETERMINANTE SIGNIFICATIVA RIDUZIONE DELLA RISERVA FRAZIONARIA DI FLUSSO.ARTERIOGRAFIA SUCCLAVIA DESTRA+ SUCCLAVIA SINISTRA:ARTERIE SUCCLAVIE E MAMMARIE INTERNE SN E DX PERVIE.GRADIREI UN SUO CORTESE PARERE IN MERITO ANCHE ALLE FUTURE PROSPETTIVE DI CONTROLLO , DIAGNOSTICHE O INTERVENTIVE.GRAZIESOLAZZI FABIO