Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-05-2006

Bilirubina totale 2,43 mg/dl bilirubina diretta

Bilirubina totale 2,43 mg/dl Bilirubina diretta 0,80 mg/dl Bilirubina indiretta 1,63 mg/dl Urobilina 0,2 mg/dl. Pigmenti biliari assenti. dolore fianco dx. Sindrome di Gilbert? Cosa implica? Che fare per miglirare la situazione? GRAZIE
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sua situazione sembra rientrare nella sindrome di Gilbert. Tuttavia è necessario escludere possibili cause di aumento della bilirubinemia indiretta dovuto a patologie del sangue (anemie emolitiche). Nel caso di confermadi diagnosi di sindrome di Gilbert, essendo quest’ultima una condizione costituzionale del tutto benigna non richiede, né esistono, cure né controlli particolari. Le uniche accortenze per evitare un ulteriore incremento dei valori della bilirubinemia sono di evitare digiuni prolungati ed evitare stress fisici. Entrambe queste situazioni infatti sono in grado di condizionare, nella sindrome di Gilbert, un incremento dei valori della bilirubinemia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!