spett. dotore dopo due anni di problemi digestivi ed in fratempo avendo fatto due volte coprocoltura ed esame parasitologico a tre campioni giorni alterni tutto esito negativo mi sono accorto che sul intimo (di colore nero)mi rimanevano daprima delle piccole cose bianche rotonde alle quali non ho dato peso ,e poi dei bastoncini bianchi allungati ,come attorcigliati sotili e lunghi da 2-3mm a 1cm appuntiti alle estremita.Riferendolo al mio dotore mi ha diagnosticato gli ossiuri e mi ha dato vermox pastiglie 100mg una mattina ,una sera per tre giorni.Durante questa terapia i disturbi intestinali sono scomparsi per ricomparire il scondo giorno dopofine terapia e csi anche le cose biamche che trovo sul intimo.Poi mi ha fatto prendere combantrin tre pastiglie(peso 70 kg)per 3 volte a distanza di una settimana una dal altra.Ho notato che i miei distubi sono quasi del tutto scomparsi(meteorismi,varie intoleranze a frumento,uovo,lievito;dolori intestinali;non vado piu al bagno molte volte e le evacuazioni si sono normalizzate).Mi e rimasto invece il sonno framentato e disturbato e le cose bianche gia descrite che trovo sul intimo sono molte meno ma ci sono.Come faccio ad eliminare questi ossiuri dopo quasi due anni che li ho?Mi aiutate per favore.