Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

paziente non responder a più cicli di terapia antivirale

Egregi dottori,essendo affetto da epatite C dal 1991, genotipo 1A, dopo varie terapie con frone, roferon, intron senza risultati evidenti (transaminasi sempre altalenanti), nel 2003 ho effettuato terapia con Peg-intron + Rebetol. Nell’arco dell’anno i valori sono rientrati, sospesa la terapia le transaminasi si sono di nuovo alterate; facendo l’HCV-RNA qualitativo il virus è risultato presente. Nel 2006 ho intrapreso una nuova terapia con Pegasys + Copegus; anche questa volta i valori sono rientrati per tutto l’anno, conclusa la terapia, durata anche questa volta un anno, le transaminasi si sono di nuovo rialzate. Facendo, poi, l’HCV-RNA qualitativo il virus è risultato di nuovo presente. Le ultime analisi fatte il 16/07/2008 danno questi valori: Globuli rossi 5.400.000; Globuli bianchi 6.100; Piastrine 219.000; Fosfatasi alcalina 176 (35-126); Gamma-gt 99 (0-55); Got 38 (fino a 40); Gpt 60 (fino a 40); Alfafetoproteina 1,6 (fino a 10). Faccio presente che questi valori si sono mantenuti così dalla sospensione della terapia, ovvero dall’inizio del 2007 ad oggi. Riporto anche l’esito dell’ecografia epato-biliare fatta il 16/07/2008: Fegato di dimensioni normali, a contorni regolari, ad ecostruttura omogenea, senza evidenza di lesioni focali. Normale il calibro della vena porta, reagente agli stimoli respiratori (mm. 11-8). Colecisti in sede, a pareti normospesse, senza evidenza di calcoli endolume. Non estasia delle vie biliari intra- ed extra-epatiche. Alla luce di tutto ciò devo preoccuparmi, cosa mi consigliate di fare? Grazie per la cortese attenzione.
Risposta del medico
Dr. Massimo De Luca
Dr. Massimo De Luca
Specialista in Gastroenterologia
La sua situazione sembra non destare particolari preoccupazioni. Tuttavia è necessario che continui ad essere sottoposto a periodici controlli lcinici ogni 6 mesi e valutare l'eventualità di un ulteriore ciclo di terapia antivirale.
Risposto il: 20 Ottobre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali