buon giorno cercherò di essere breve. mio figlio di quasi 10 anni poco meno di 2 mesi fa ha iniziato ad avere mal di testa, dopo 3 giorni ha avuto l'influenza, ma quando questa è passata il mal di testa è continuato. si tratta di un dolore leggero in alto alla nuca tendente al cervelletto. non gli impedisce alcuna attività: nuota 2 ore tutti i... Leggi di più giorni, è sempre molto vivace e non prende medicine e ogni tanto, ma tutti i giorni da ormai quasi 2 mesi( solo per 5 giorni consecutivi una settimana fa non me l'ha detto)mi dice di aver male. non ha nessun altro sintomo: non vomita, non ha nausea, ha un forte appetito, insomma se non me lo dicesse ( e non dice bugie ), sembrerebbe tutto normale. l'unica cosa è un forte raffreddore con tonsille un po' gonfie ( il naso chiuso non gli passa mai nonostante aereosol). dimenticavo che l'hanno visitato 2 neurologi e hanno detto che di neurologico non ha nulla, ma il mal di testa, anche se leggero, non passa. gli ho fatto fare le analisi del sangue e risultano normali tranne per questi valori: neutrofili 37.3 - linfociti 45.8 - eosinofili 10 e 0.61. la PCR è minore di 0.10, i leucociti 6.09, il monotest è negativo. gli ho prenotato una RMN encefalo che farà tra 10 giorni ma io nel frattempo sono preoccupatissima che si tratti di un brutto male è ho paura che la RMN mi dica chissà che. più si avvicina il giorno più mi preoccupo e sto male. la prego mi dica cosa penso di questi 50 giorni e se è un buon segno che non abbia altri sintomi specifici. la prego mi risponda, ogni giorno divento più paranoica, ho paura della risonanza. la ringrazio in anticipo, buona giornata...