Buon giorno;premetto che un paio di anni fa, in estate, ho avuto un episodio emorroidario che mi ha lasciato una marsica verso l'osso sacro grande come un piselllo ma molle; da ormai qualche mese ho pesantezza anale e la comparsa di una piccola emorroide dolorosa verso lo scroto. Premetto che assumo alcolici (so che è sbagliato) ma tratto il tutto... Leggi di più con 6 arvenum al di da oramai una settimana ( durante l'estate, prima della reale comparsa dell'emorroide ne assumevo) ed antrolin o proctolin. Capita spesso un sanguinamento post defecazione ed un bruciore intenso (ho letto che sono sintomi assimilabili ad una ragade). Il medico mi ha prescritto l'uso di connettivina. Mi ha sconsigliato, in questo momento, una visita proctologica. Vorrei un parere su come comportarmi.Vi ringrazio infinitamente, ogni Vostro consiglio per me è prezioso.