04-04-2006

Buon giorno !!! scusate mio marito ha fatto un

Buon giorno !!! scusate mio marito ha fatto un elettrocardiogramma ed hanno riscontrato un emiblocco ventricolare sinistro. e' grave? che sintomi potrebbe provocare? infarto? si puo' curare? grazie, attendo una vostra risposta !!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’emiblocco anteriore sinistro è una anomalia elettrocardiografia di comune riscontro anche nella popolazione normale. Le cause sono molteplici. Si riscontra di frequente nell’ipertensione, in alcune valvulopatie, nell’anziano. In alcuni casi può indicare una sofferenza del sistema di conduzione da varia causa (ischemia, degenerazione, etc..). In genere però , in assenza di una patologia evidente, non ha valore di malignità. L’emiblocco posteriore sinistro, più raro, ha in genere un significato di maggior malignità. In ogni caso gli emiblocchi non sono malattie di per se ma possono esserne espressione. Da quanto detto l’emiblocco non può causare malattie né può essere curato.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare