Buon giorno , sono affetto da una cardiopatia ipertrofica lievemente ostruttiva fin dall'età di 18 anni, la quale, comunque, non mi ha dato grossi problemi fino al 2000, anno in cui ho cominciato ad avere i primi episodi di Fibrillazione atriale tenuti sotto controllo per almeno 2 anni con Terapia "cordarone e inderal", terapia che ho dovuto sospendere per ipertiroidismo. Dopo ho asunto altri tipi di medicinali che sono stati poco o mal tollerati. Nel gennaio 2004 mi hanno istallato un Defibrillatore. Fino ad oggi, visto che sono in fibrillazione atriale cronica, ho fatto 5 o 6 cardioversioni supportate anche dal fatto che ho ricominciato ad assumere il cordarone ed l'inderal avendo la tiroide in ipo. Un mese fa, ho ricambiato la terapia, assumendo il ritmodan retard che ho dovuto sospendere dopo neanche 10 giorni per gli effetti collaterali. Ora sono sempre in fibrillazione atriale con terapia Inderal 40x3 visto che il cordarone non risolve nulla; la qualità della mia vita è pessima; cosa posso fare? Vi ringrazio molto e scusatemi per il disturbo