Buon giorno, sono un uomo di 36 anni ansioso e da circa 15 anni soffro di episodi di tachicardia (uno ogni 3/4 mesi) che hanno una durata di circa 15 min. I sintomi sono riconoscibili, senso di costrizione, battito accelerato, formicolio al braccio sinistro, tremori alle gambe. Ho effettuato più volte l'elettrocardiogramma e latri esami ma tutto... Leggi di più risulta regolare. Gli ultimi episodi sono caratterizzati anche da una sensazione di pancia gonfia e da dolori tipo colite, che rimagono per qualche giorno e un forte bisogno di digerire. Il tutto si risolve con una camomilla… solo quando riesco a digerire il tutto passa nel giro di pochi minuti, assumo anche 5-10 cocce di xanax perchè questi episodi mi spaventano molto. Cosa posso fare? Questi episodi sono pericolosi per la mai salute? Grazie fin da subito per la gentile risposta.