04-04-2008

Buon giorno sono un uomo di 58 anni e sono stato

Buon giorno sono un uomo di 58 anni e sono stato sottoposto circa un mese fa ad una angioplastica con un impianto di due stent medicati,l'angioplastica è stata fatta in assenza di disturbi, il problema si è evidenziato dopo essere stato sottoposto ad un elettrocardiogramma sotto sforzo. E' andato tutto bene ma vorrei sottoporre alcune domande. 1 quali esami devo effettuare per controllare che tutto proceda bene,e per quanto tempo devo continuare il controllo. 2 prima dell'intervento fumavo circa 15 sigarette al giorno, ora sono sceso a tre, posso continuare su questa quantita ? 3 prima dell'intervento frequentavo una palestra dove eseguivo vari esercizi tipo cyclet , tapirulan e attrezzi posso ora continuare gli esercizi fisici in palestra ? cordiali saluti e molte grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Utile un esame elettrocardiografico e visita cardiologia fra 3 mesi, fra 6 mesi esame ecocardiografico e test da sforzo. Abolire totalmente il fumo perchè aumenta il rischio di malattie cardiache. E’ bene fare palestra ma dopo che ha eseguito test da sforzo
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!