20-06-2006

Buon giorno, sono una donna di 37 anni con una

Buon giorno, sono una donna di 37 anni con una familiarità importante per quanto riguarda tumori di varia natura. nel 2004 mi è stato asportato un fibrosarcoma addominale di natura benigna. allo stesso tempo è stato individuato un angioma epatico che non desta alcuna preoccupazione di recente ne è comparso un secondo. prima dell'intervento accusavo, come sintomo principale, nausea molto frequente che è persistita fino a qualche mese fa. dopo l'intervento è comparsa una forma di intolleranza sempre crescente nei confronti dell'alcool. per quanto riguarda il senso di nausea sembra non vi sia alcuna causa organica, per cui la responsabilità è stata attribuita a forti condizioni di stress emotivo. l'intolleranza all'alcool è un problema che non ho mai affrontato perchè fondamentalmente non avavo mai notato fino a qualche settimana fa. vorrei sapere se è possibile che le due sintomatologie siano correlate, se la causa è da attribuirsi ai due angiomi epatici o se è necessario approfondire la situazione. grazie in anticipo per l'attenzione. cordiali saluti.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Le due sintomatologie non appaiono collegate. La presenza di angiomi epatici non causa alcuna sintomatologia. Tuttavia, data anche la forte familiarità che indica, è utile un approfondimento circa la reale natura dell’angioma mediante esame TC-addome spirale con mezzo di contrasto.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!