Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buon giorno. vorrei un'informazione. non ho

Buon giorno. Vorrei un'informazione. Non ho dimestichezza con i termini medici ma confido sulla vostra professionalità. Hanno diagnosticato ad una mia parente il tumore della colecisti, molto avanzato, non operabile. La vena porta è compromessa e infiltrata, presenza di linfonodi sull'arteria epatica. La domanda è: la chemioterapia è utile ? Oppure è un palliativo ? In quanto tempo non ci sarà più nulla da fare ? Grazie.
Risposta del medico
Dr. Jacopo Viganò
Dr. Jacopo Viganò
Gent.le Scrivente, in questi casi puo' essere opportuno optare per un decorso naturale della malattia. Distinti saluti Dr. Oreste Cuomo
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Colonproctologia e Chirurgia dell'apparato digerente
Cantù (CO)
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia generale
Messina (ME)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Chirurgia generale e Gastroenterologia
Gallipoli (LE)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Colonproctologia e Gastroenterologia
Milano (MI)