02-04-2008

Buon pomeriggio dottore, le scrivo per mia sorella

Buon pomeriggio Dottore, Le scrivo per mia sorella che soffre di pressione bassa in forma cronica. Ha 41 anni e nonostante si sia sottoposta a molte analisi e verifiche, non è stato ancora individuato il motivo di questo suo disturbo. Attualmente sta anche assumendo un farmaco (le hanno diagnosticato che probabilmente è causata dal sistema nervoso), ma anche oggi si è sentita nuovamente male. Collassa, non ha forze, malessere generale...Possibile che non ci sia una cura più efficace? C'è qualche specialista in Italia a cui potremmo sottoporre il caso di mia sorella? Attendo fiduciosa una Sua risposta. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
purtroppo per la pressione arteriosa bassa non ci sono grandi rimedi, e quelli che ci potrebbero essere hanno tanti effetti collaterali da renderne impossibile l’uso continuativo. Come consiglio posso darle quello di valutare se sua sorella sia molto sedentaria; un cattivo tono muscolare agli arti inferiori potrebbe accentuare i sintomi della ipotensione: il rimedio in questo caso sarebbe quello di fare una attività fisica regolare e costante (passeggiate quotidiane di passo sostenuto di almeno 30 minuti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare