Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buon pomeriggio, vorrei esporvi un problema che

Buon pomeriggio, vorrei esporvi un problema che ormai mi assilla da tempo.sono un soggetto ansioso e ipocondriaco e le mie somatizzazioni riguardano il cuore. Avrei bisogno di alcuni chiarimenti, o meglio risposte:1) mi capita di frequente di avvertire dolori allo sterno o al braccio sx e immediatamente sopraggiunge tachicardia caratterizzata da tremori, sensazione di vomito, capogiri, sudorazione eccessiva. Il tutto può durare anche due ore;2) quando mi trovo in situazione di stress emotivo e di sforzo, avverto tachicardia con battiti molto forti e " doppi" (se così posso definirli). non riesco a stare ferma, ho bisogno di camminare e respirare per far passare il tutto.3)ho riscontrato una f.c. di 100-120 battiti di mattina, come se della corrente mi attraversasse, che si riducono a 70-80 nel pomeriggio e alla sera. Ho effettuato vari ecg, l'ultimo un anno fa, dai quali è risultato tutto positivo. Personalmente, per autotranquillizarmi, adduco tutto all'ansia, anche se ho sempre paura di altro...Vorrei effettuare degli esami specifici ma anche il mio medico curante dice di non preoccuparmi.Vi ringrazio anticipatamente
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La sintomatologia è tipicamente legata a fenomeni ansiosi Tuttavia per fugare ogni dubbio potrà eseguire un test ergometrico, un ecocardiogramma e un ECG dinamico per confermare l’innocuità della sua sintomatologia
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma