16-04-2008

Buona sera dottore,volevo usufruire della sua

buona sera dottore,volevo usufruire della sua esperienza x chiedere chiarimenti riguardo alla mia situazione!circa 2 sett fa dall holter prescritto dal mio cardiologo mi sono stati trovati i seguenti dati: RITMO SINUSALE INTERROTTO DA SPORADICHE EXTRASISTOLI SOPRAVENTRICOLARI(65)ISOLATE E RIPETITIVE IN FORMA DI 3 COPPIE. RARISSIMI BATTITI ECTOPICO VENTRICOLARI POLIFOCALI ISOLATI(120 NO COPPIE).NON ANOMALIE DI SIGNIFICATO ISCHEMICO ACUTO DEL TREND DEL TRATTO ST. CLASSE DI LOWN 3.3. PUNTEGGIO TOTALE DI LOWN 34. questo è il risultato del test,il problema è ke ci sono giorni in cui avverto meno di 185 EXTRA complessive!nei momenti in cui sono eccitato piuttosto ke agitato il mio cuore "impazzisce"!!e CREDO di avvertirne notevolmente di piu che 185 ext...quasi sempre in coppia!!1 a 1 oppure 1 ogni 2 o 3 colpi normali!..è una sensazione brutta!!...ho effettuato un ECOCARDIO un mese fa e mi è stato riscontrato un prolasso del LAM con lieve rigurgito mitralico!....mi è stato detto ke il mio cuore è sano e ke pompa bene FE 64%.....pero ogni volta che mi prende questa eccitazione o agitazione il mio cuore parte a razzo!!è normale?!è davvero cosi sano?!.......mi permetto un ultima domanda,io faccio palestra moderata che pero si basa su utilizzo di pesi,corsa,addominali ecc!posso stare tranquillo se in ALCUNI esercizi,durante lo sforzo,avverto 3 o 4 extrasistoli?grazie mille x l eventuale risposta...mi scusi x la lunghezza!spero di essere stato il piu chiaro possibile!saluti,matteo!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
mi sembra che lei abbia un cuore normale che ogni tanto produce delle extrasistoli che lei avverte in particolare perché è molto emotivo e sta attento al battito del suo cuore. Continui pure a fare palestra anche se è meglio che scelga più la corsa ed esercizi aerobici piuttosto che i pesi. Controlli periodicamente (ogni uno-due anni) il suo prolasso con un ecocardiogramma
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!