04-04-2008

Buona sera dottori, volevo sapere da voi se le

BUONA SERA DOTTORI, VOLEVO SAPERE DA VOI SE LE PERSONE COME ME CHE HANNO UNA VALVOLA AORTICA BIOCUSPIDE CON MODERATA INSUFFICENZA AORTICA ERANO LIMITATE NEL LAVORO. IO AD ESEMPIO CHE LAVORO IN FABBRICA E QUINDI SONO ESPOSTO A POLVERI DI FERRO, PESI, GAS DI VERNICI CHIMICHE POTREI CONTINUARE AFARE QUELLO CHE FACCIO? LIMITANDO I PESI POTREI EVITARE L'AGGRAVAMENTO DELLA MIA VALVOLA O ANCHE LE POLVERI E I GAS POTREBBERO DARMI FASTIDIO A LIVELLO CARDIACO?NELL'ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA VI RINGRAZIO IMMENSAMENTE
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La bicuspidia aortica e’ una patologia congenita caratterizzata dalla presenza, a livello della valvola aortica, di due lembi valvolari al posto di 3.Tale patologia puo’ associarsi ad una stenosi valvolare o ad una insufficienza , come nel suo caso , o ad entrambe le condizioni.E’ indispensabile conoscere le dimensioni dell’aorta ascendente che lei non ha menzionato. Immagino che le sia stato consigliato di sottoporsi a periodici controlli cardiologica (ecocardiogramma e visita cardiologica) e di eseguire la cosiddetta profilassi dell’endocardite batterica( l’assunzione di un antibiotico in particolari situazioni tipo : interventi chirurgici, esami endoscopici con biopsia ecc).Non esistono limitazioni all’esecuzione di un lavoro fisico se lei non accusa disturbi quali tachicardia( batticuore) o dispnea( mancanza di respiro)In un futuro, non prossimo ,e’ probabile che la sua valvola vada sostituita con un intervento. Le consiglio pertanto di affidarsi ad uno specialista cardiologo di sua fiducia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare