Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Buona sera, sono emanuela e vorrei avere alcune

Buona sera, sono Emanuela e vorrei avere alcune informazioni. Ho subito un infortunio due mesi fa. mi sono legerrmente strisciata il dito con la lancetta per la glicemia capillare. Non ho visto sangue anche spremendo, ma si sentiva semplicemente al tatto una escoriazione della pelle. Il paziente è un tossicodipendente, in quel momento negativo per l'HIV ma positivo per l'HCV e HBV. Io sono vaccinata per l'epatite B. Ora recentemente, da circa due settimane, ho febbre persistente e mal di gola. Dopo vari esami ho scoperto aver avuto un'infezione da Mononucleosi e probabilmente una sovrainfezione (perchè successiva dagli esami) da Cytomegalovirus. Ho le Transaminasi altissime: GOT 118 e GPT 187. Ho effettuato il Test HIV a 6 settimane dall'infortunio ed era negativo. L'ho rieffettuato adesso, quindi a due mesi, sia per l'HIV che per l'HCV, ed erano entrambi negativi. Mi chiedo se si possono rialzare le transaminasi per una sieroconversione da HCV nonostante il test sia ancora negativo e vorrei chiedere se mi devo seriamente preoccupare per queste transaminasi altissime. Ovviamente Vi chiedo anche se è possibile una correlazione con una eventuale sieroconversione con HIV o HCV. Grazie.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Non è pensabile che i valori delle aminotrnasferasi siano alterati a causa di una infezione da HCV, con negatività di anti-HCV. Né è da ipotizzare una sieroconversione con HIV o HCV. Comunque la sua condizione è da valutare attentamente, monitorando mensilmente i valori di aminotrnasferasi ed effettuanto, dopo almeno 6 mesi di persistenza di tali alterazioni, anche una biopsia epatica.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)