Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-06-2007

Buona sera,sono un ragazzo di 21 anni e da circa 2

buona sera,sono un ragazzo di 21 anni e da circa 2 settimane ho un continuo mal di testa.dopo 2 giorni dal primo sinotmo,non lsopportatndolo più, mi sono recato dal mio medico di fiducia,che mi ha diagnosticato una cefalea,non ricordo di che tipo precisamente..e mirurata la pressione 150/80..immediatamente mi trasferiva al pronto soccorso.una volta misurata anche li la pressione 180/80..(N.b sono un tipo molto ansioso)..mi comunicavano(i medici del pronto soccorso) che IO sono un tipo molto ansioso,di stare calmo,se ho ultimamente esagerato con il caffè,se sto abusando un po con lo sport...insomma tutte queste cose...sinceramente tutte queste cose sono vere,ma fanno parte della mia rutine quotidiana.Dopo che mi hanno fatto calmare un pò mi hanno eseguito l'eg....tutto ok tranne la presenza di qualche exstrasistolo...che io sinceramnte nn ricordo di avere mai avuto...ne tanto meno in passato..perche essendo uno sportivo veniamo sottoposti ogni 6 mesi alle varie visite...(urine,sangue,ecg,ecg sotto sforzo,spironometria..ecc)..fatto stà che alla fine mi ha prescritto un holter pressorio e un olter cardiaco..che ancora fino ad ora non ho fatto!!!!!da quel giorno il mio mal di testa non ha cessato,ed effettuando periodicamente il controllo della pressione(con mio padre) la mia pressione variava da130/80 a 140/80.la notte dormo come un ghiro apparte ieri che non ho kiuso occhio per il mio stato di agitazione e x lo stato in cui mi trovo..lunedì scorso ho fatto gli esami del sangue giovedì avro gli esiti...
la mia domanda è.....possibile che un ragazzo di 21 anni sportivo,fuma poco,beve una birra al massimo 2 con gli amici qnd capita abbia questi diturbi?se si quale è la causa?fino ad ora chi mi dice di fare una visita oculistaica(in effetti studio un po tatno,specialmente la sera)chi mi dice di fare una visita dall'otorino.chi dal cardiololgo..chi dal neurologo...insomma che devo fare??grazie anticipatamente
Maria Grazia Richichi
Risposta di:
Maria Grazia Richichi
Specialista in Geriatria e Medicina interna
Risposta
Mi sembra di capire che hai solo un disturbo (cefalea) e non una malattia, che parli del tuo disturb con molte persone ognuna delle quali esprime un parere diverso. Non e' questo il modo di procedere. Devi affidarti al tuo medici di medicina generale al quale potrai anche riferire quanto detto da altri per avere spiegazioni sara' lui ad indirizzarti sulla base di un quesito clinico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!