Buonasera, a seguito di una ecografia all'addome mi sono stati diagnosticati dei calcoli alla coliciste (tra l'altro senza alcun sintomo) con sospetto ispessimento delle pareti della stessa. Una successiva TAC cosi referta: Assenza di versamento peritoneale. Fegato nei limiti volumetrici, senza evidenza di alterazioni focali. Colecisti distesa con... Leggi di più millimetrici spot microlitiasici a livello del fondo ove si osserva ispessimento parietale localizzato, per Edema sottomucoso, ed iperdensita' del contenuto. Vie biliari intra e extraepatiche non dilatate. Tronco spleno-portale pervio. Milza, pancreas e surreni nei limiti morfo-volumetrici a densitometria omogenea. Reni in sede, nella norma per morfovolumetria, con regolare enhancement post-mdc ev. Cisti parapielica a sinistra. Vie escretrici non dilatate. Vescica normodistesa a pareti regolari, Assenza di significative linfoadenomegalie addomino-pelviche. Utero aumentato di dimensioni a densita' disomogenea. Formazioni ipodense a pareti regolari, di aspetto cistico in sede annessiale bilaterale (dx 34x25 mm, sn 35x21 mm); utile valutazione specialistica. Mi è stato consigliato di operarmi di coliciste e contemporaneamente di verificare la natura dell'ispessimento della colicisti. Ho capito bene, che può trattarsi di un forma tumorale? Grazie della risposta. Rosaria.