Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Buonasera, ho appena conosciuto una ragazza (età

Buonasera, ho appena conosciuto una ragazza (età 35 anni) e due anni fa ha terminato il trattamento di chemioterapia (più autotrapianto) per il linfoma non-Hodking. Al momento, oltre al sistema immunitario debole, non ha particolari problemi e i farmaci che prende sono CONCOR (cuore troppo veloce) e SINCUMAR (anti trombosi) più un integratore alimentare BERES in gocce. Vorrei sapere se questa malattia sia trasmissibile sessualmente o comunque se sia in qualche modo contagiosa e se ci sia una remissione completa e duratura del male visto che in due anni sembra non ci siano problemi. Vi ringrazio del vostro tempo e aspetto vostre notizie. CORDIALI SALUTI.
Risposta del medico
SANDRO GIROTTO
SANDRO GIROTTO
La malattia non è contagiosa in alcun modo. La guarigione è possibile in una buona percentuale di casi. Vanno eseguiti nel tempo accertamenti clinici strumentali.
Risposto il: 13 Ottobre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali