Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-12-2012

Buonasera,ho effettuato gli esami della tiroide e

Buonasera,ho effettuato gli esami della tiroide e ho riportato un valore AbTPO di 83,6 TSH 5,930 e FT3 4,51. L'endocrinologo, nonostante io sia sempre stanca, manifesti costantemente freddo e abbia notevole perdita di capelli, mi ha detto che per avere una cura è necessario riportare valori molto più sballati per più mesi di seguito perchè se si inizia una cura, poi la si deve proseguire tutta la vita. E' vero che se si inizia la cura per ipotiroidismo autoimmune poi non si può più interrompere la cura anche se i valori degli esami tornano nella norma? Cosa mi consigliate Grazie
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta
Gentile paziente, è necessario stabilire se attualmente lei è ipotiroidea, in quanto la sintomatologia che riferisce potrebbe essere provocata da un ipotiroidismo strisciante associato a tiroidite. Per tale motivo è necessario che si rivolga ad un endocrinologo specialista ( meglio se " tireologo ") che valuterà le sue eventuali necessità. Inoltre è vero che se comincia una cura con ormoni tiroidei la dovrà continuare ma è anche vero che se la comincia è perchè ne ha bisogno.
TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!