16-05-2008

Buonasera, ho fatto una coronografia lunedì 28

Buonasera, ho fatto una coronografia lunedì 28 aprile, sono stato dimesso venerdì 2 maggio 2008, avevo una vena ostruita al 99%, l'intervento ha risolto il problema. Tra i vari medicinali che prendo vi è il LIMPIDEX 15 mg. per le Ulcere e il Reflusso gastro-Esofageo. La domanda è : FARE QUESTA OPERAZIONE SIGNIFICA AVERE PROBLEMI ALL'APPARATO DIGERENTE ? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’ “intervento” a cui lei si riferisce è verosimilmente un’angioplastica coronarica (dilatazione con palloncino dell’arteria ostruita). Nella maggior parte dei casi, per ridurre il rischio di reostruzione viene utilizzato uno stent (una specie di cilindro metallico a rete che viene apposto dove viene effettuata la dilatazione). Dopo l’applicazione dello stent è necessaria una terapia con due farmaci antiaggreganti (farmaci che riducono la possibilità di formazione di trombi), in genere Aspirina a basso dosaggio e clopidogrel che possono essere, soprattutto in soggetti predisposti, gastrolesivi. L’utilizzo del farmaco che viene utilizzato nel trattamento dell’ulcera gastrica o duodenale serve a ridurre tale possibilità.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare