Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-11-2006

Buonasera mio padre sei anni fa a subito un

buonasera mio padre sei anni fa a subito un intervento di questo genere: sostituzione aortica con protesi vascolare28mm. gli anno messo una valvola biologica, lui si era sentito male all'improvviso quindi fù operato d'urgenza,per fortuna,dopo l'intervento si riprese bene. ora sono passati sei anni e in un recente controllo i dottori anno rilevato un insufficenza di questa valvola biologica e dicono che bisogna intervenire ora che il paziente sta bene ,che se si sentisse male all'improvviso. ora le mie domande sono:le verrà sostituita la valvola con un altra biologica o meccanica? e c'e un elevato rischio per questo tipo di interventi? i medici dicono che se non intervengono ora che sta bene l'aorta può causare problemi alla valvola mitralica. se tutto va bene quali sono i tempi dell'operazione e del trattamento post operatorio?grazie mille per l'ascolto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Le valvole biologiche hanno una minore durata, è verosimile che vada dunque sostituita la valvola impiantata sei anni fa, ritengo con una valvola meccanica. L’intervento, in linea generale,comporta una permanenza in camera operatoria per 4-5 ore e una degenza di una decina di giorni. Dopo può essere utile un ciclo di riabilitazione cardiologica, anche ambulatoriale, della durata di un paio di mesi.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!