27-05-2008

Buonasera, vi scrivo per informazioni riguardanti

Buonasera, vi scrivo per informazioni riguardanti le displasie vasali epatiche, sono angiomi?A mia madre, in seguito ad ecografia addominale,è statoevidenziato un fegato di volume ed ecostruttura nella norma fatta salva la presenza di strutture nodulari solide disomogenee del diametro di 26mm circa, da riferire come prima ipotesi a displasie vasali; colecisti normodistesa acalcolosa, regolare calibro delle vie biliari, non rilevate alteazioni ecostrutturali del pancreas, reni e milza, non rilevate alterazioni parietali delle porzioni intestinali esplorabili. E'stata consigliato un esame con tac, come mai?Preciso che non erano state rilevate in precedenza queste formazioni, ma gli esami erano molto vecchi. Grazie per l'attenzione
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Si tratta di un termine non usuale in epatologia. Esso potrebbe essere sinonimo di “angiomi” e quindi di lesioni benigne. E’ comunque necessario che vengano confermate tramite TC, che è un esame che permette di stabilire la natura benigna di una lesione focale epatica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!