13-05-2008

Buondi' , sono una ragazza di 30 anni, soffro di

buondi' , sono una ragazza di 30 anni, soffro di prolasso mitralico dalla nscita con lieve rigurgito.mi capita ultimamente di avere spesso solore retrosternale e male al braccio sinistro.Ieri sera mentre dormivo , in pieno sonno , mi sono svegliata all'improvviso e subito miè partita una tachicardia fortissima con capogiri durata 5 secondi. passat subito dopo mi e' partito dolore al braccio sinistro con formicolio alle dita della mano il mignolo e l'anulare, so che nel mignolo passa la vena del cuore. sono preoccupata , questi episodi mi capitano sempre mentre dormo e 4 /5 volte max in un anno. ho fatto eco al cuore tutto ok anche elettrocardiogramma tutto ok.quello che mi spaventa è questo dolore al braccio , che mi rimane per tanto tempo ,dopo che mi si verifica la tachicardia.penso proprio che sia dovuto al cuore questo formicolio delle dita e male al braccio e sono molto spaventata.non so piu' cosa fare.in piu' ho tanta stanchezza fisica anche senza sforzo
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sindrome del prolasso mitralico nelle giovani donne è benigna e ricorda tutti io suoi sintomi. Faccia un ecocardio ogni 2-3 anni.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!